Giuseppe Bernardino Bison – Veduta del Campo SS. Giovanni e Paolo

70.000,00 

Giuseppe Bernardino Bison

(Palmanova, 1762 – Milano, 1844)

Veduta del  Campo SS. Giovanni e Paolo

olio su tela, cm   63 x 80 cad

Descrizione

Dopo una prima formazione a Brescia presso Giuseppe Romani e S. Gandini, continuò la sua formazione pittorica a Venezia con Antonio Zanetti il Giovane. Frequentò inoltre l’Accademia di Pittura dal 1779 – 1789. Proprio a Venezia ebbe modo di conoscere Jacopo Guarana, Michele Marieschi, Pietro e Alessandro Longhi, e il loro influsso si combinò nell’arte di Bison con la grande tradizione pittorica della Serenissima.

Fu amico dell’architetto G. A. Selva, che realizzò il Teatro della Fenice e che gli procurò degli incarichi come scenografo, oltre che a Venezia anche a Treviso e al Teatro Nuovo di Trieste e a Gorizia. Il lavoro, che lo vide anche autore di cicli decorativi all’interno di chiese ed edifici civili, lo portò a spostarsi, oltre che nelle succitate città, anche a Ferrara, a Treviso, a Zara e a Milano: qui partecipò alle Esposizioni dell’Accademia di Brera del 1833, 1837, 1839, 1840, 1842.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giuseppe Bernardino Bison – Veduta del Campo SS. Giovanni e Paolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.